Il rapporto dei cittadini con i loro medici: se ne discute con Beppino Englaro

Venerdì 4 ottobre, alle 17, nella sala convegni della Fondazione Cassa Risparmio di Tortona, un convegno promosso dall’Associazione Enrico Cucchi Volontari per le Cure Palliative

0
195

Venerdì 4 ottobre, dalle 17 alle 19,30, nella sala convegni della Fondazione Cassa Risparmio di Tortona, in via Emilia 168, si terrà un convegno promosso dall’Associazione Enrico Cucchi Volontari per le cure palliative in collaborazione con il Centro di promozione cure palliative e la Rete oncologica Piemonte/Valle d’Aosta dal titolo “Il rapporto dei cittadini con i loro medici. Una riflessione sulla legge 219/2017”.

Il convegno, aperto a tutta la cittadinanza, è volto a chiarire i dettami della legge 219/2017 con particolare riferimento alle corrette modalità di espressione e acquisizione del consenso informato e di compilazione e deposito delle disposizioni anticipate di trattamento (DAT).

Moderati da Pia Camagna, vice presidente dell’Associazione Enrico Cucchi, discuteranno: Gianmauro Numico, direttore SC Oncologia ospedali “Antonio e Biagio” e “Cesare Arrigo” di Alessandria; Marina Sozzi, filosofa e bioeticista; Beppino Englaro, padre di Eluana ed esperto di DAT; Oscar Bertetto, direttore Rete oncologica Piemonte e Valle d’Aosta.

Tutta la popolazione è invitata ad intervenire.