Il San Michele Arcangelo di Torchia donato alla chiesa di San Cristoforo.

Domani la cerimonia nella parrocchiale del paese della Val Lemme

0
178

L’associazione Amici dell’arte di Serravalle donerà alla parrocchia di San Cristoforo un dipinto di San Michele Arcangelo visto in chiave contemporanea dal pittore Giovanni Torchia, opera che sarà affiancata al quadro esistente nella chiesa raffigurante lo stesso santo, donato dai feudatari Spinola alla comunità di San Cristoforo. La cerimonia, in programma domani, 10 ottobre, alle 11, nella chiesa parrocchiale, conclude in sostanza il convegno sulla “Linea d’oro di San Michele Arcangelo”, che si è svolto a San Cristoforo nel settembre del 2020. In quell’occasione l’allora presidente del SIPBC (Società italiana per la protezione dei beni culturali) del Piemonte, Paola De Andrea, e Marcello Ferrari, attuale presidente, hanno proposto agli Amici dell’arte la realizzazione del dipinto.