Il Timorasso arriva in Germania

0
1246

Si chiama progetto Timorasso DE  ed è nato grazie alla passione di due sommelier, Enrico Resta e Conrad Mattern, che una volta assaggiato l’antico vino prodotto nelle Valli delle Terre del Giarolo, se ne sono innamorati, tanto da dedicargli eventi che vanno oltre i confini locali.

Alla fine dello scorso anno, nel corso della loro ultima visita in terra alessandrina, Enrico Resta e Conrad Mattern hanno organizzato nella sede del Consorzio Colli Tortonesi, una degustazione di Timorasso, con bottiglie rigorosamente anonime,  sono stati selezionati sette dei vini presenti, di altrettante aziende: Cantine Poggio di Vignole Borbera,  Walter Massa, Luigi Boveri, La Ghersa, Paolo Poggio, Terralba  e Cascina Montagnola.
Lo scopo di Resta e Mattern è far conoscere a livello nazionale il Timorasso in Germania, sia tramite un sito web dedicato, ma soprattutto organizzando degustazioni ad alto livello in ristoranti  stellati o comunque famosi , dove sommelier serviranno il Timorasso.
In realtà il Timorasso in Germania è già arrivato, ma solo in alcune zone, grazie alla presenza annuale dei viticoltori a “Vinitaly” la famosa vetrina enologica che si svolge a Verona.

Mercoledì 22 marzo, il Timorasso è stato degustato al Ristorante l’Acetaia di  Monaco di Baviera. Tra i vini presentati, il “Lusarein”, spumante da uve Timorasso in purezza e l’Archetipo 2014.