Incontro e concerto con Paolo Rumiz

Sabato 29 luglio a Capanne di Marcarolo

0
1341
Paolo Rumiz

Un appuntamento d’eccezione è previsto per sabato 29 luglio alle ore 16 all’Ecomuseo di Cascina Moglioni, nel Parco Naturale Capanne di Marcarolo, dove lo scrittore Paolo Rumiz, incontrerà il pubblico e presenterà alcuni estratti del suo libro “La leggenda dei monti naviganti” in cui si narra anche di quel lembo di Appennino che comprende le Capanne di Marcarolo e la Val Borbera. Sarà un incontro in cui il pubblico e gli abitanti di quei luoghi potranno confrontarsi sui temi della montagna a partire dall’esperienza dell’autore nello straordinario contesto dell’Ecomuseo. Saranno scelte letture riguardanti le due zone e saranno rilette e ripercorse insieme al pubblico.

Al termine dell’incontro, intorno alle ore 18, Paolo Rumiz e European Spirit of youth orchestra, presso i ruderi della cascina Benedicta, Tamburi di Pace 2.1, ensemble sinfonico formato da ottanta giovani provenienti da diciassette diversi Paesi tra Europa e Medio Oriente – guidata dal Maestro Igor Coretti Kuret, eseguendo musiche di Beethoven, Holst, Bizet, Zimmer e Respighi, accompagnerà Paolo Rumiz nella sua narrazione solista dedicata quest’anno alle prime grandi Vie d’Europa, l’Appia e le altre. Un evento sinfonico dedicato a uomini e donne che migrano per lavoro, disperazione, curiosità, amore o pure inquietudine.

Inoltre per chi ha spirito di avventura e scoperta c’è la possibilità di partecipare, sin dal mattino alle 11.30, al trekking sull’Appennino, tra montagne e torrenti rinfrescanti a cura dell’Associazione Sentieri di Confine. Iscrizioni a [email protected].