InNovi d’estate con big di musica teatro, danzae il cinema all’aperto

0
620
Claudio Lauretta

Musica, cinema all’aperto, teatro, notte bianca e tanto altro ancora, nella lunga estate novese, dal 30 giugno al 30 agosto.

Il programma della manifestazione “In Novi d’estate”, vede quest’anno come location centrale la corte Solferino, nel cuore del centro storico, per quasi tutti gli appuntamenti musicali e teatrali. Tutti i martedì di luglio e agosto, per cominciare, “Cinema all’aperto” con numerosi film in programmazione, ingresso al costo di 4,50 euro.

Domani, martedì 3 luglio alle 21,30 aprirà la stagione il film d’animazione “Coco” di Adrian Molina, nell’”Arena” di corte Solferino, dove si svolgeranno tutti gli eventi in programma, nel contesto della rassegna In Novi d’estate.

Sino alla fine di agosto sono previsti film d’autore, tutti i martedì alle 21,30, nell’ambito del progetto culturale a cura di Massimiliano Nicotra, dell’associazione Zampanò. Sul sito www.cinemainpiazza.it è possibile leggere i dettagli delle trame e i cast.

Il 10 luglio la programmazione seguirà con “Il fantasma dell’opera”, il celebre film muto del 1925 di Rupert Julian che segnò un’epoca, preceduto dall’aperitivo alle 20,30. A seguire, ci sarà anche la proiezione di “Wonder”, con Julia Roberts e Jacob Tremblay.

Martedì 17, sarà la volta della nuova versione del classico di Agata Christie  “Assassinio sull’Orient express”, con Penelope Cruz e Kenneth Branagh.

Cinema italiano in evidenza il 24 luglio con protagonisti Antonio Albanese e Paola Cortellesi per “Come un gatto in tangenziale”. Chiuderà luglio, martedì 31, “Ella & John” di Paolo Virzì.

“Il sole a mezzanotte”, martedì 7 agosto, è una pellicola sentimentale uscita nelle sale mondiali all’inizio di quest’anno, ispirato al film giapponese Song to the sun.

Martedì 14 alle 8,30 viene riproposto l’aperitivo con frutta al cartoccio e, a seguire, due proiezioni: il film muto con Buster Keaton dal titolo “Coney island” e “La ruota delle meraviglie” di Woody Allen.

“A casa tutti bene” di Gabriele Muccino sarà proposto il 21 agosto con Stefano Accorsi e Pierfrancesco Favino. Chiuderà la rassegna cinematografica all’eprto, il film “Vittoria e Abdul”, pellicola inglese del 2017 per la regia di Stephen Frears.

Il 4 luglio alle 21 i bambini saranno protagonisti con lo spettacolo dell’ associazione Fabulae  “Pigiamini alla riscossa”, mentre il 5 luglio alla stessa ora, concerto della corale NovinCanto, diretto da Cecilia Hyo In Lee. Al pianoforte Gian Maria Franzin. Ancora musica l’11 luglio ma questa volta nel dehor del bar Marenco di Roberta Priolo, con l’omaggio a Zucchero, dal gruppo “Zuccheriamo quartet”. Si torna in corte Solferino con uno dei clou della rassegna: “A Nove èe pù lucu sònna èe viulein”. Sul palco la B.B. Orchestra e le storie narrate dalla compagnia “I mattattori”.

Gran ritorno di Claudio Lauretta nella sua Novi il 25 luglio alle 21,15. Il comico e cabarettista presenterà lo spettacolo “Imitamorfosi” in favore del gruppo Aido. Ancora superstar il 1° agosto. Di scena il gruppo “Bandarotta fraudolenta” che festeggerà i 20 anni di attività. Il teatro si affaccerà in corte Solferino il 2 agosto alle 21 con “The last stand” di e con il duo Bondino & Ferrari e la partecipazione di Marco Todarello.

In occasione della Fiera patronale  dal 3 al 5 agosto (stand nel centro città e spettacolo pirotecnico in zona stadio) si svolgerà la notte bianca il 4 agosto. In piazza Dellepiane, si esibirà il gruppo sinfonico “Honolulu Ukulele Orchestra” per interpretare con il tipico strumento hawaiano, celebri brani rock.

A tutto ciò si aggiungono i “Venerdì di luglio” con le serate tematiche dalle 21 a mezzanotte, il Festival Marenco nelle date del 19, 22, 26 e 30 luglio e il ricco programma di Aperinchiostro nella biblioteca civica.

La musica dei Pink Floyd unita all’arte della videopittura, sempre in corte Solferino il 25 agosto con il “Pink art project”, mentre il 29 agosto “Punteacapo studio danza” in “Eleftheria: i non super eroi” di Luca Bondino.