La biblioteca per i bambini grazie ai Lions Tortona Castello, Host e Leo

0
978
A Christmas Carol
foto di Pietro Ruffini

Ci sono riusciti i Lions a regalare la biblioteca ai bambini di Tortona.

A Christmas Carol, lo spettacolo che hanno organizzato al Teatro Civico per la raccolta fondi, è stato un grande successo e la cifra supera i 3.500 euro, destinati alla biblioteca comunale per comprare libri per lo spazio dedicato ai bambini, in fase di allestimento al piano terra dell’ex convento dell’Annunziata.

Saranno scelti i grandi classici della letteratura per ragazzi, in materiale cartaceo e non su supporto digitale perchè il libro torni ad essere parte del patrimonio di ogni bambino.

«Il più grande regalo di Natale che i Lions Club Tortona Castello, Tortona Host e Leo Club abbiano potuto fare alla città partendo dalla cultura dei bambini – dice la presidente del Tortona Castello, Sandra Fadel -. Con questa cifra la biblioteca potrà acquistare libri per ragazzi e altri scaffali. Abbiamo raccolto anche tre scatoloni di libri usati in buono stato che abbiamo già dato alla direttrice della biblioteca. A gennaio ci sarà la cerimonia di consegna del denaro».

In scena la compagnia teatrale Giorni Alterni con Francesca Pasino alla regia, Giulia Lupieri assistente alla regia, Stefano Scotti tecnico audio luci, scenografie di Matteo Leddi, musiche originali di Raffaello Basiglio. Cast: Dimitri Depaoli, Andrea Ardito, Davide Ravetta, Raffaello Basiglio, Letizia Rivera, Giulia Orsi, Elisabetta Ruffini, Giulia Rachiele, Diletta Beltrachini, Veronica Ferrari, Giacomo Borgognone, Matteo Leddi, Marcello Vaccari, Elisa Rachiele, Kirill Igorevich.

Una serata in pieno spirito Vittoriano, con canti natalizi interpretati dal coro del liceo Peano diretto da don Paolo Padrini, con istitutrici ottocentesche che raccoglievano i libri per bambini che ognuno portava, e che dopo lo spettacolo, per ringraziare, hanno offerto cioccolata calda preparata da Anna Ghisolfi e biscotti di pan di zenzero fatti dalle socie Lions nel Ridotto del Teatro. Davvero un buon Natale!