La domenica degli spaventapasseri

0
462

MORSASCO. Oggi domenica 23 settembre dalle ore 17 il centro storico di Morsasco farà festa con gli spaventapasseri, che, dopo la prima estate in compagnia dei turisti e dei visitatori, finiranno nel falò. Il pomeriggio si animerà di tante attività dedicate ai ragazzi e agli adulti. L’appuntamento inizierà nel giardino del castello. I ragazzi avranno l’opportunità di giocare in molti punti del centro storico e al contempo gli adulti potranno dedicarsi a musica e street food morsascehese a base di ravioli fritti, salciccia, panini, crostatine. Alle 21 sfilata degli spaventapasseri che verranno caricati sul ‘biroch’ di Flavio e portati sul piazzale del castello. Dopo la differenziazione dei loro componenti, guidata dai ragazzi delle scuola, verrà appiccato il fuoco simbolo propiziatorio della fine dell’estate.

Per partecipare sarà necessario dotarsi della moneta di scambio locale, il “Morascum”. All’evento collaborano gli alunni della scuola Leonardo da Vinci di Morsasco che daranno consigli per la raccolta differenziata insieme alla società Sert per il recupero e il trattamento dei rifiuti nell’ambito dell’iniziativa ‘Occhio alla differenza’. Durante la manifestazione saranno disponibili punti di raccolta differenziata di Econet per le stoviglie presidiati dai ragazzi. Le insegnanti per chiudere l’evento prepareranno nuovi spaventapasseri per l’occasione.

All’evento partecipano tutte le attività agricole e commerciali del paese. Al castello dalle 15.30 si potrà visitare la mostra d’arte contemporanea ‘No Name’.