La galleria della Crenna sarà riaperta in autunno

Abbattuto oggi l’ultimo diaframma del tunnel tra Gavi e Serravalle Scrivia. L'apertura non sarà ad agosto come annunciato.

0
732

Slitta all’autunno la riapertura al traffico della Galleria della Crenna, già prevista per l’estate, precisamente ad agosto. Oggi, mercoledì 5 giugno è stato abbattuto l’ultimo diaframma della Galleria che si sviluppa lungo la Strada Provinciale 161 e collega Serravalle Scrivia a Gavi. Realizzata nell’ambito del progetto Terzo Valico, è  una delle opere di adeguamento viabilistico più importanti.

Secondo quanto comunicato da Rfi e da Cociv, sono stati  ultimati gli scavi necessari ad adeguare la larghezza della galleria interessata dai lavori di adeguamento della sezione stradale che, per un tratto di circa 3 chilometri dal Comune di Serravalle Scrivia al Comune di Gavi. La galleria misurerà 10,5 metri di larghezza.

Le attività proseguiranno con la realizzazione dei rivestimenti definitivi e, a seguire, con le opere di finitura, asfaltatura e illuminazione. Il costo complessivo degli interventi di adeguamento, è di oltre 15 milioni di euro.

Alla cerimonia per l’abbattimento dell’ultimo diaframma, erano presenti: il Responsabile della Direzione Viabilità della Provincia di Alessandria, Paolo Platania, il Sindaco di Serravalle Scrivia, Alberto Carbone, l’Assessore ai lavori pubblici del Comune di Gavi, Pierluigi Roveda, il Presidente del Cociv Marco Rettighieri e il Direttore Generale, Nicola Meistro.