Serravalle Scrivia si prepara alla celebrazione della figura della donna con un appuntamento speciale previsto sabato 24 marzo dalle ore 10. Voluto fortemente dalla Consulta della Pari Opportunità, “La Panchina Rossa” è un evento simbolico, ma non solo, pensato, voluto e messo in atto dalle donne.

Nato su ispirazione della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, il progetto vedrà un gruppo di donne colorare di rosso una panchina in piazza Caduti di Nassiriya. Un gesto pratico e rappresentativo della voglia di dire basta alla violenza e di rimarcare la dignità della donna, della sua importanza nella società e nella consapevolezza che ancora molto vi sia da fare per raggiungere la vera parità di genere.

Il Comune di Serravalle quindi si è unito a decine di altri enti municipali che hanno deciso di partecipare all’iniziativa. “Abbiamo deciso di celebrare l’evento nel mese di marzo – ha detto la consigliere Daniela Zino, che è anche membro della Consulta – quando si festeggia la donna, per dare all’evento un significato più ampio, che oltre al tema drammatico della violenza, potesse comprendere tutte le tematiche legate all’universo femminile”.

Sulla panchina verrà anche apposta una targa di metallo con la frase: “Le donne che hanno cambiato il mondo, non hanno mai avuto bisogno di mostrare nulla se non la loro intelligenza” di Rita Levi Montalcini