La storia e i personaggi di Pratolungo in 400 pagine.

Domani nella frazione di Gavi la presentazione del libro di Angelo Allegro e Giovanni Roso, basato sui documenti dell’archivio della parrocchia di Nostra Signora della Neve.

0
382
dal sito beweb.chiesacattolica.it)

Quattrocento pagine per raccontare la storia di Pratolungo. Una ricerca d’archivio approfondita quella di Angelo Allegro e Giovanni Roso, autori del libro “Pratolungo: storia, chiese e personaggi”, che sarà presentato domani, venerdì 7 giugno, alle 21, nella chiesa parrocchiale della frazione di Gavi, dedicata a Nostra Signora della Neve. A presentare l’opera sarà lo storico Roberto Benso, che spiega: “Il libro rende pubblici documenti d’archivio inediti appartenenti alla parrocchia di Pratolungo e custoditi nell’archivio della Curia arcivescovile di Genova oltre a ricordare alcune leggende locali. Un esempio di local history grazie al quale si potranno conoscere nomi e cognomi degli abitanti della frazione a partire dal ‘700, con un’analisi sulle famiglie e sui personaggi. Un’opera molto dignitosa, corredata da molte foto dei documenti”. Secondo Benso, il libro di Allegro e Roso, edito dalla parrocchia di Nostra Signora della Neve, rappresenta “il legame tra passato e presente di Pratolungo”. Durante la serata sarà presentato anche il restauro del coro ligneo della chiesa, realizzato da Francesca Regoli. Al progetto hanno contributo la Fondazione Cassa di risparmio di Alessandria, la pro loco, l’azienda vitivinicola Magda Pedrini, il Consorzio tutela del Gavi e il Comune.