La vittoria accresce l’autostima ma, l’incidente al capitano frena l’entusiasmo

Futura Langhe 1 – Borghetto 2

0
316
Le due squadre in campo. Foto: F.G.Borghetto

E’ stata una bella vittoria quella del Borghetto in trasferta a Cuneo, contro il Futura Langhe. La vittoria non ha però dato la meritata gioia alle ragazze di Mr. Bisio a per colpa del brutto incidente che ha interessato il capitano e cuore delle valborberine, Lidia Fossati, che al 70mo della gara,  un  movimento brusco le ha causato la torsione del ginocchio.  Lidia è stata trasportata in autombulanza all’ospedale di Cuneo e, i primi accertamenti hanno diagnosticato una sospetta lesione ai legamenti del ginocchio, in attesa di ulteriori visite la forte centrocampista del Borghetto dovrà subire un lungo stop.

Tornando alla partita, questa sembrava la fotocopia delle ultime disputate dalla squadra di Mr. Bisio, prevalentemente in attacco, padrone del campo , ma scarsa precisione nelle conclusioni.

Già al terzo minuto Gandini con un bel tiro a giro, sfiora il palo, al 10mo ancora Gandini ben lanciata da Pinasco, si fa ribattere dal portiere il tiro scoccato da pochi metri. Il goal per le Girls arriva al 20mo ad opera di Roncoli che, sfrutta nei migliori dei modi il lancio penetrante di Pinasco e, con un forte tiro diagonale batte il portiere langarolo.

Il raddoppio sembrava cosa che potesse arrivare immediatamente, ma Gandini, Pozzato e Pinasco non sfruttano in modo adeguato le facili occasioni capitate sui loro piedi.

Al 65mo nell’unica occasione delle padrone di casa , un’incomprensione tra Roveda e il portiere Di Rosa permette all’attaccante cuneese d’inserirsi tra le due e insaccare il più facile dei goal.

Al 70mo l’infortunio di capitan Fossati, e attimi di smarrimento per entrambe le squadre , il Borghetto comunque non perde la testa e le maratonete Pinasco, Roncoli, Porrata , aumentano gli sforzi e il dinamismo, quasi a voler correre anche per il loro sfortunato capitano e, al 90mo, proprio con Porrata, raccolgono i frutti del loro immenso lavoro al centrocampo, su passaggio di Gandini in piena area Porrata anticipa il portiere in uscita e sigla la rete del definitivo 1-2