Ladro “seriale” in fuga arrestato dalla Polfer di Novi

Identificato sul regionale Genova/Torino: deve scontare una pena di 6 anni e 9 mesi per aver rubato in varie località

0
998

Era un ladro in fuga l’uomo arrestato dagli agenti della Polfer di Novi Ligure sul treno regionale Genova/Torino nei giorni scorsi. I poliziotti hanno identificato un uomo presente nel convoglio, si tratta di un cittadino italiano, di trentadue anni, domiciliato nell’alessandrino.

Grazie ai controlli nella Banca Dati Interforze, effettuato sul posto tramite palmare, l’uomo è stato accompagnato negli uffici Polfer di Novi Ligure per ulteriori accertamenti, al termine dei quali è stata constatata la presenza di un ordine di  carcerazione, emesso nei giorni scorsi dalla Procura della Repubblica di Pavia. L’uomo deve scontare 6 anni e 9 mesi di reclusione, riferibili a cumuli di pena per numerosi furti commessi in esercizi pubblici, nell’Alessandrino e nei comuni di Milano e Genova. L’uomo è stato quindi trasferito nella Casa Circondariale di Alessandria.