Le musiche di Morricone protagoniste del Lavagnino

Appuntamento il 22 settembre alla Tenuta La Marchesa

0
230

Saranno le musiche del celebre compositore  Ennio Morricone, le  protagoniste della seconda data della diciannovesima edizione del Festival Internazionale A.F. Lavagnino, che anche quest’ anno si fregia della medaglia del Presidente della Repubblica. Il festival è organizzato dall’ Orchestra Classica di Alessandria con la direzione artistica di Luciano Girardengo.

L’appuntamento è per domenica 22 settembre alle 21;  alla Tenuta La Marchesa situata sulle colline novesi,  sarà eseguita una selezione di musiche che hanno fatto la storia del cinema, da C’era una volta in America a Metti una sera a cena,  da Nuovo cinema Paradiso a La Leggenda del Pianista sull’ oceano, e poi Mission, Malena e tante altre colonne musicali.

Al concerto- evento, suoneranno  Giuseppe Nova al flauto e Luigi Giachino al pianoforte, quest’ultimo ha elaborato alcune tra le più belle pagine in una rilettura vivace e brillante costruendone un piacevole dialogo tra i 2 strumenti, in un gioco cameristico di particolare eleganza.

Giuseppe Nova ha conseguito il diploma in Italia e Francia (Conservatorio superiore di Lione) alla celebre scuola di Maxence Larrieu. Una brillante carriera lo ha portato a tenere concerti in Europa, Stati Uniti, America Latina e Asia. Presente nelle giurie di concorso in tutto il mondo, insegna al Conservatoire de la Valleê d’ Aoste. Ha inciso numerosi album. A Kyoto ha ricevuto il Premio Internazionale per la Musica da Camera, a Praga lo European Award for artistic and cultural activities. Suona un flauto d Oro Powell19,5 carati, costruito per lui.

Luigi Giachino si è diplomato in pianoforte e composizione con il massimo dei voti al Conservatorio di Torino:  oltre all’ attività concertistica in tutto il mondo, è autore di balletti, musiche di scena e colonne sonore per Rai due, Ministero dell’ ambiente, Giugiaro, Rai Tre. Direttore artistico di numerosi concorsi internazionali è docente di Composizione presso il Conservatorio N.Paganini di Genova.

Durante il concerto, che sarà accompagnato da proiezioni, saranno eseguiti anche alcuni  brani scritti dal Maestro Lavagnino, brani Ennio Morricone, in gioventù aveva suonato con la sua tromba nel corso delle registrazioni di film scritti e diretti dalli stesso Lavagnino.

A fine concerto, sarà offerto un rinfresco nel nuovo Museo del vino alla Limonaia de La Marchesa.