Minaccia l’anziana madre: arrestato novese di 43 anni

0
935

Nella tarda serata di ieri, martedì 7 luglio, i carabinieri di Novi hanno arrestato un novese di 43 anni con l’accusa di maltrattamenti ai danni dell’anziana madre 70enne.

I militari sono intervenuti su richiesta della donna all’interno dell’appartamento dove convivono, constatando che l’uomo, palesemente ubriaco, al fine di intimidire la madre, dopo averla minacciata di morte, aveva sferrato un pugno contro il vetro della porta del corridoio infrangendolo. La signora, già da anni oggetto di vessazioni psicologiche e minacce da parte del figlio, per le quali nel 2014 il Tribunale di Alessandria l’aveva già condannato, è stata costretta a chiedere l’intervento dei Carabinieri. L’uomo è stato dapprima condotto all’ospedale civile per medicare le ferite procuratesi a una mano e successivamente è stato tradotto nella casa circondariale “Cantiello e Gaeta” di Alessandria a disposizione dell’Autorità giudiziaria.