Comincia alla grande il campionato di Serie A dell’Hockey Monleale che a Verona si è imposto per 5-2 sugli scaligeri trovando subito tre punti molto pesanti. Squadra che si presenta bene quindi forte dei nuovi arrivi come Privitera, Xamin, Cortenova e Odoni dalla squadra di Como/Varese oltre ad importanti conferme. 

La partita inizia lenta, come si prevedeva, ma Xamin bagna il debutto in orange con il gol dello 0-1 al 6°. La reazione veronese è veemente e porta i locali a ribaltare il parziale con Delle Fave e Perini. Al rientro nella ripresa è un altro Monleale, che si gioca il tutto per tutto a viso aperto. Faravelli la pareggia praticamente subito, Verona accusa il colpo e Zagni mette la freccia con un gran tiro che non lascia scampo al comunque bravo goalie Massini.

I padroni di casa non riescono a tornare più in gara, ma soprattutto Monleale è bravo a chiuderla con la doppietta di Zagni che mette al sicuro il parziale. Il coach scaligero prova la mossa finale sostituendo il portiere, ma il risultato è quello di scoprirsi ed offrire a Pirro la prima marcatura della stagione.