“Musica chiara”, un trio per parlare del ‘900

0
1430

Ultimo appuntamento per la 25° edizione della rassegna concertistica “MusicaNovi”, questa sera alle 21, all’auditorium “Casella” di Novi (all’interno dell’ex caserma Giorgi).

La serata ha per titolo “Musica Chiara”, dal nome del trio. Vedrà esibirsi il soprano Sandra Foschiatto, il cornista svizzero Martin Roos e il pianista Andrea Maggiora. Il programma prevede l’esecuzione dei brani “Das Alphorn” di Strauss, “Now sleeps the crimson petail” di Britten, la “Suite montagnarde” di Daetwyler, la “Sonata opera 17 per corno e pianoforte” di Beethoven, “Quattro canzoni d’ Amaranta” di Tosti e “Auf der storm” di Schubert.

La formazione “Musica chiara” vanta quasi 30 anni di vita, essendo stato formato nel 1988 da Martin Roos e Andrea Maggiora a Weimar. I due musicisti si incontrarono nell’ambito di una serie di corsi di perfezionamento. Il duo quindi prese piede, suonando in Italia e in tutta Europa, accogliendo di volta in volta  vari strumentisti. In seguito si è unita al duo la talentuosa cantante soprano Sara Foschiatto, ma i 3 musicisti alternano “Musica chiara”, ponendo molta attenzione alla musica del ‘900, con le loro rispettive esperienze solistiche in numerosi ambiti: solistico, orchestrale e didattico.

L’ingresso alla serata è di 10 euro (5 euro per gli under 14 e gli over 70).

La stagione “MusicaNovi”, pur concludendosi per ciò che concerne le serate, avrà un’appendice dalla prossima settimana, con l’esecuzione dei saggi dell’istituto musicale “Alfredo Casella”.