Terza vittoria consecutiva per la Novi Pallavolo Femminile, la seconda senza perdere un set, che permette alle grapes di proseguire la propria scalata alla classifica del girone A della Serie C regionale. Il Palasport di casa inizia a gremirsi di persone lentamente, mentre le mani delle ragazze di Astori sono calde fin da subito e per le avversarie dell’Allotreb di San Mauro Torinese sono dolori.

Primo set che infatti le novesi fanno proprio senza patemi, con chiusure puntuali in difesa e attacchi precisi, anche al servizio. Le torinesi resistono poco e il primo punto va alle padrone di casa che si impongono 25-14. Si cambia campo, ma l’atteggiamento delle ragazze di coach Astori non cambia, anche se dopo un avvio convincente con un netto allungo, le novesi si “siedono” un po’  permettendo alle avversarie di reagire e cercare la rimonta che arriva fino al 24-23, salvo poi piazzare la zampata che vale il 2-0.

Capita la lezione, grazie anche alla sfuriata di Astori che rimette in riga le atlete in biancorossoblù, le grapes rientrano fredde e ciniche e lasciano solo il minimo sindacale alla Allotreb che perde in fretta il bandolo della matassa e cedono 25-16. Per le novesi quindi una prestazione convincente, che oltre al morale, fanno classifica. Prossimo impegno in quel di Rivoli contro una delle squadre più in difficoltà, proprio per questo l’attenzione dovrà essere alta per non prendere sotto gamba un match sulla carta nettamente a favore delle grapes.