Brutto ko per la Novi Pallavolo, che viene sconfitto dalla Opem Audax Parma per 3-1 e perde l’occasione per scavalcare Cirié al terzo posto, oltre a perdere terreno da Alba e Parella. Novi che inizia la partita vogliosa e vispa, ma Parma replica e resta in gara fino al 16-16. Qui gli emiliani trovano l’allungo decisivo perché una volta sul 18-16 i novesi non riescono più a rientrare e i parmensi si impongono 25-21. 

Nel secondo set Novi reagisce in modo veemente andando a piazzare sei punti di gap, ma ancora una volta plauso ai locali in grado di rientrare sul 15-15. Squadre che proseguiranno punto a punto fino ai vantaggi con Parma che trova un punto di vantaggio, ma un bel break novese vale il 27-29. I ragazzi di Quagliozzi quindi si giocano il terzo set che resta sempre in equilibrio fino ai 15 punti, poi Parma va e Novi resta al palo: 25-20. Quarto set che certifica il crollo dei piemontesi, che forse evidenzia qualche limite fisico e nervoso in questa trasferta. 25-15 eloquente per i parmigiani che meritatamente fanno propria la posta piena. Ora tocca rispettare tutto perché non va sbagliata la gara con Parella, vero spartiacque per il prosieguo dell’annata novese.

Opem Audax Parma: Giumelli, Angelelli, Cordani, Savi, Perrella, Ferrari, Ferrari, Ginevra, Moroni, Grassi, Monica, Giulisano.

AS Novi Pallavolo: Corrozzatto, Moro 17, Scarrone 21, Guido 1, Zappavigna 10, Belzer 4, Quaglieri (L), Bassanese (2L). Utilizzati Bettucchi 2, Romagnano 2, Capettini 2, Prato 1, Volpara, Semino

CONDIVIDI
Articolo precedenteRecord indoor, corse nel fango e tanto divertimento: il weekend dell’Atletica Novese
Articolo successivoAncora sei scuole su dieci senza certificato prevenzione incendi.