Novinfiore: due giornate per tingere la città di colori e profumi

0
1061

Novinfiore è il recupero di una festa cittadina che negli anni ’90 fece capolino a Novi, coinvolgendo soprattutto i negozianti del centro storico.

Non ebbe probabilmente fortuna rispetto ad altre manifestazioni, ma la sua ripresa, alcuni anni fa ha mantenuto quasi la stessa formula ma in una forma allargata verso i complementi di arredo e il florovivaismo. Questa scelta dell’organizzazione ha permesso di riportare l’evento prepotentemente in auge, anche come prologo delle varie rassegne che si susseguiranno per tutta le primavera e l’estate in città.

Novinfiore torna quindi per due giornate: oggi e domenica 29 aprile. Il cartellone è stato presentato ieri al centro Noviservizi di corso Marenco, essendo la rassegna proposta dal consorzio “Il cuore di Novi” con la collaborazione dell’associazione dei commercianti novesi Ascom, e del Comune.

“Novi sarà trasformata per due giorni in un grande giardino urbano ricco di colori e profumi – spiega Arianna Borgoglio di NoviServizi –. Oltre a Novinfiore, sabato 28 aprile si aggiungerà anche l’appuntamento mensile di Novantico, il mercato del piccolo antiquariato”-.

La rassegna di florovivaismo, giardinaggio, orticoltura e decorazioni floreali, sarà arricchita dal mercatino di prodotti artigianali e cosmesi naturale, attrezzature e arredi per il giardino, piante grasse, erbe aromatiche e molto altro, con stand di professionisti del settore dislocati tra via Girardengo, piazza Dellepiane, via Roma e piazza Carenzi. Imperdibile anche la mostra di bonsai che si terrà domenica, nell’androne di Palazzo Dellepiane, a cura dell’Associazione di bonsai di Alessandria, per ammirare e apprendere quest’arte orientale. Saranno infatti presenti diversi espositori amatoriali di bonsai.

“La rassegna rientra nell’ambito del filo conduttore stabilito ad inizio anno dal consorzio e dall’Amministrazione comunale: un evento ogni mese dell’anno – spiega Fabrizio Stasi, presidente del Cuore di Novi -. Sia per Novinfiore che per Novantico, si punta sempre al rilancio del centro storico come centro commerciale a cielo aperto, sfruttando le bellezze architettoniche novesi. I negozi del centro saranno vestiti a festa con vetrine a tema e splendidi allestimenti floreali, aperti anche la domenica con  il meglio delle nuove collezioni primavera – estate a prezzi interessanti. E tanto relax e divertimento, nei dehors fioriti dei bar e dei ristoranti”- .