Ottime notizie per il Minigolf Club Novi Ligure che può festeggiare la presenza vincente di Paolo Porta ed  Emanuele Prestinari nella nazionale italiana che ha partecipato al Trofeo Val Di Fiemme lo scorso fine settimana. Sul campo di Predazzo si è tenuto una sorta di anticipo dei Campionati Europei Assoluti che si svogleranno nella stessa località trentina ad agosto.

Presenti infatti diversi fra i migliori minigolfisti in circolazione: Marcel Noack (ex campione mondiale con la Germania), Walter Eribruch (campione del mondo ed europeo), lo svizzero Reto Sommer (già campione continentale), Sebastian Heine (attuale campione europeo) il ceco Ondrej Skaloud (vice campione mondiale in carica).

Il team azzurro vedeva in gara, oltre ai due novesi, anche Cristian Pinton ed Anna Bandera. Gruppo che promette molto bene visto che la competizione a squadrre è terminata con l’argento italiano, arresosi per due soli colpi alla Germania. Terza la Repubblica Ceca.  Va detto che il meteo ha influito molto sull’andamento delle partite visto che la pioggia ha costretto i giudici di gara a sospendere ripetutamente la contesa. 

La squadra azzurra chiude seconda grazie anche ai colpi di Porta e Prestinari

Il momento più importante è stato, però quello che ha consentito a Paolo Porta di prendersi il gradino più alto del podio nella gara individuale che ha fatto registrare una doppietta italiana visto che il novese ha superato Luca Gavazzi nella finalissima grazie all’impressionante score di 130 colpi. Risultato questo che può alimentare legittimamanete, le pretese per la competizione continentale visto che Porta si è messo alle spalle Skaloud ed Heine che hanno chiuso appaiati al terzo posto. Bene anche Prestinari che termina 12° e può sicuramente dirsi soddisfatto.