Partita persa, ma le Girls del Borghetto non si scoraggiano

Il derby finisce 2 a 0 per l’Alessandria

0
427

Dopo quattro vittorie e due pareggi il Borghetto perde la  prima partita della stagione  e perde anche la testa della classifica, contro un’Alessandria che a detta di tutti potrebbe essere la squadra più titolata alla vittoria finale.

Già in vantaggio al quinto del primo tempo, complice un errore difensivo delle valborberine, l’Alessandria preme per tutto il primo tempo, ma le conclusioni vengono sempre sventate da Di Rosa estremo difensore del Borghetto.

Alle ragazze di mr. Bisio due ghiotte occasioni su calcio di punizione al limite d’area , ma la mira di Fossati non è la solita e i tiri si perdono sul fondo.

Poteva sembrare una partita destinata ad un monologo mandrogno, ma così non è stato nella ripresa le Valborberine sembrano più toniche e la loro grande occasione per pareggiare ce l’hanno al 65mo , quando su punizione di Fossati il portiere Alessandrino compie un autentico miracolo, togliendo il pallone dall’incrocio, ma non sarà l’unico, su la ribattuta di Pastorino, un difensore toglie il pallone dalla porta con una mano, l’arbitro decreta il rigore ; batte Gandini, ma il portiere para , sulla ribattuta di Pastorino, para nuovamente, il pallone arriva sui piedi di Roncoli che calcia a botta sicura, ma ancora una volta l’ottimo numero uno alessandrino para.

Il Borghetto non si demoralizza e continua ad attaccare lasciando alle Mandrogne qualche contropiede, ed è proprio in uno di questi al 90mo, Roncoli stende in area l’attaccante alessandrino , è rigore ,  trasformando in goal per il definitivo 2-0.

Partita non cattiva , ma senz’altro da definirsi dura , due ammonite per parte e parecchi interventi arbitrali, d’altronde è pur sempre un derby.