Per la prima della stagione al Teatro della Juta c’è il tutto esaurito

0
1318

Parte col “botto” la stagione teatrale2017-2018  al Tetro della Juta di Arquata Scrivia, , organizzata dall’associazione Commedia Community.

Giovedì  9 novembre alle ore 21,  in scena per la “prima” l’attore Giorgio Pasetti, con la piece “Forza, il meglio è passato”,  scritto e diretto dal musicista Davide Cavuti, realizzato in collaborazione con il Teatro stabile d’Abruzzo  e con la Stefano Francioni Produzioni.

Giorgio Pasotti

Lo spettacolo percorre, a tratti con ironia, ma non per questo in modo frivolo, le storie dei personaggi che hanno lasciato un segno tangibile nelle varie epoche della storia del cinema, del teatro e della letteratura italiana e internazionale. I momenti di danza affidati alla ballerina Claudia Mariangeli regaleranno momenti di vera emozione al pubblico in sala.

Il nome di Giorgio Pasotti, attore di teatro e di cinema, lo ricordiamo nelle le sue interpretazioni più note al pubblico sul grande schermo in “L’ultimo bacio” del 2001 e “Baciami ancora” del 2010, di Gabriele Muccino, ma nelle case italiane è entrato come l’ispettore Paolo Libero della fortunata serie “Distretto di polizia”.

Pasotti nel ruolo dell’ispettore Libero

Insomma un’ottima serata, con uno spettacolo  di grande impatto con interpreti di talento, peccato che sia “sold out”, che tradotto suona come “tutto esaurito”.

Una piccola speranza c’è per chi non è riuscito a prenotare; secondo gli organizzatori, si può tentare di avere un posto presentandosi alle ore 20 presso la biglietteria, dove verificare eventuali rinunce. 

Il prossimo appuntamento “fuori cartellone” della stagione del Teatro della Juta si terrà sabato 18 novembre con lo spettacolo “I Bruciamonti”, della Compagnia del Barchì.

Per info: 345 0604219