Ha ricevuto, in poche ore, centinaia di adesioni e decine di commenti positivi la proposta di dedicare piazza Roma, a Gavi, a Matteo Gastaldo. L’idea è partita dal gaviese Marco Ivaldi ed è stata lanciata su Facebook nel gruppo Sei di Gavi se. Il vigile del fuoco, scomparso nella notte tra lunedì a martedì nella tragedia di Quargnento con i colleghi Marco Triches e Antonio Candido, è infatti cresciuto in quella piazza, dove si trova la gelateria aperta nel 1946 dal nonno Matteo e portata avanti prima dai genitori e dallo zio Edoardo e in questi ultimi anni dal fratello Alberto. Sarebbe il modo migliore per ricordare Gastaldo, scomparso mentre stava svolgendo il suo lavoro. Oggi, alle 15, la sua salma arriverà a Gavi dopo i funerali di Stato che saranno celebrati alle 11 nel duomo di Alessandria. Il paese lo accoglierà con il lutto cittadino, proclamato anche in molti altri centri della Val Lemme e del Novese. Gli esempi di intitolazioni a vigili del fuoco non mancano.

Matteo Gastaldo nella gelateria di famiglia

Tredici anni fa Ovada dedicò una piazza e la caserma dei pompieri a Paolo Sperico, morto anch’egli in servizio, lungo l’autostrada A26: nella notte tra il 2 e il 3 marzo 2003 con i colleghi era intervenuto per un incidente vicino alla galleria di Tagliolo quando fu investito da un’auto, che lo uccise sul colpo. A lui venne assegnata la medaglia d’oro al valor civile alla memoria dal presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi. Tre anni dopo l’amministrazione comunale ovadese decise di ricordare per sempre la figura di Sperico. Una proposta alla quale, senz’altro, gli amministratori di Gavi non resteranno indifferenti.

Intanto, sono partite le iniziative di solidarietà nei confronti delle famiglie di Matteo, Marco e Antonio. L’associazione Vigili del fuoco di Alessandria ha aperto un conto sul quale si possono versare le offerte. È presso la banca Ubi. Ecco l’Iban: IT49BO311110400000000005382. La Gaviese ha annunciato che l’incasso della partita di domenica allo stadio Pedemonte sarà interamente devoluto all’associazione dei vigili del fuoco.

CONDIVIDI
Articolo precedenteAppennino Piemontese: “La sede unica sarà a Bosio per ridurre i costi”
Articolo successivoGiro di vite alle regole per chi va in bici nell’isola pedonale