Ancora una serie di interventi dei carabineri novesi per reati legati all’abuso di alcool fra Novi, Capriata e Vignole Borbera. I militari hanno fermato un 54enne pluripregiudicato che in chiaro stato di ubriachezza ha iniziato a dare in escandescenze in un dormitorio locale. Gli agenti sono arrivati e lo hanno bloccato e perquisito trovandogli addosso un coltello. Per questo è stato denunciato per ubriachezza molesta e possesso ingiustificato di strumenti atti ad offendere.

Doppio intervento sulla strada invece a Vignole Borbera e Capriata d’Orba dove i Carabinieri hanno fermato in tutto tre persone fra i 44 e i 51 anni trovati con un tasso alcolemico ben oltre i limiti. Due di loro in particolare avevano un livello superiore a 2 g/l.