Dopo un bel filotto di vittorie, la Novi Pallavolo Femminile cade a Piossasco in una partita che ha comunque diversi spunti positivi per coach Astori. La sconfitta infatti non ridimensiona le ambizioni delle rossobiancoblù che giocano con tanta voglia e determinazione contro una squadra che guida il campionato a punteggio pieno e con grande merito.

Primo set che le padrone di casa vincono in modo piuttosto netto con un primo break sull’11-8 e poi piazzano un secondo strappo sul 18-13 e le giallonere vanno via a vincere con un chiaro 25-17. La reazione novese arriva nel secondo set con Piossasco che va avanti sul +3, ma le grapes rientrano in gara. Poi è ancora la Bzz a spingere trovando, però una gran difesa e un attacco reattivo e concentrato. Punto a punto si arriva intorno a quota 20, poi Novi va e infila il 22-25 che permette alle ragazze di Astori di pareggiare il conto set.

Terzo set che forse è il più spettacolare ed equilibrato con Novi all’attacco, Piossasco che sfrutta la battuta e progressivamente cerca di scappare. Novi è brava a rientrare dal 23-20 al 24 pari, ma ai vantaggi subisce prima un muro, poi un ace che valgono alle giallonere il set del 2-1. Si arriva quindi al quarto set con le novesi che provano a dare tutto, ma si vede che manca lucidità e Piossasco ci va a nozze che resta sempre a distanza di sicurezza e arriva fino al 20-11. Poi Novi reagisce e torna ad attaccare con precisione, difendendo con tutte le residue energie. Alla fine le grapes perdono 25-21, ma a loro va un bell’applauso per la reazione finale. Peccato per quel primo set lasciato un po’ andare, ma di sicuro questo passo falso non deve far paura alle rossobiancoblù.

Piossasco: 1 L. Boaglio, 2 A. Lavigna, 3 R. Ghione, 4 D. Curiazio, 5 E. Chiabrando, 6 G. Manina, 7 G. Cecconello, 8 G. Cardone (K), 11 C. Belli, 14 F. Pastore, 16 L. Moioli, 17 E. Lisdero (L1), 10 A. Rizzi (L2), All. E. Bissacco, Vice All. R. Corino.
Novi: Boarin, Pelizza, Oliviero, Cestaro, Scotti, Barco, Cataneo, Fracchia, Stampini, Deambrogio, Del Nero (K), De Marzio (L), Ramazzello (L2), All. R. Astori, Vice F. Saw.