Pitture, favole, stelle e tanta storia al Forte di Gavi

Ricco il calendario di eventi organizzato dal Polo Museale in collaborazione con gli Amici del Forte

0
1148
Il Forte di Gavi
Il Forte di Gavi

Una primavera e un’estate ricche di eventi per il Forte di Gavi grazie all’impegno del Polo Museale del Piemonte e degli Amici del Forte di Gavi. Con l’arrivo della nuova direttrice, Annamaria Aimone, il calendario del 2017 si è arricchito di nuove manifestazioni all’insegna della valorizzazione di questo luogo straordinario.

Si comincia domani, con la giornata dedicata ai colori che si ripeterà ogni sabato. “Pitturiamo al Forte” è un laboratorio di pittura aperto ai bambini e agli adulti. Dalle 11,30, nella Manica Lunga, Salvatore Fiorini del Teatro-laboratorio di figura “Pane e Mate” condurrà grandi e piccini in questo laboratorio organizzato dalla Compagnia Danzare Lunare di Suisio (Bergamo). Ogni partecipante potrà portarsi a casa la sua opera. Il Forte si potrà visitare a partire dalle 8,30 fino alle 16,30. 5 euro l’ingresso e per la partecipazione al laboratorio, gratis per i minorenni. Informazioni: 348-1859238, [email protected]

L'edizione 2016 di Gavi, il Forte, Il Borgo
L’edizione 2016 di Gavi, il Forte, Il Borgo

La fortezza ha aderito alle “Officine itineranti – storie di bici” e alle Invasioni digitali 2017 organizzate dal Distretto del Novese il 5 maggio: nel Forte saranno presenti due biciclette dell’inizio del Novecento utilizzate dai bersaglieri durante il periodo bellico. Il giorno dopo il tema sarà il paesaggio con l’Aiap (Associazione Italiana Architetti del Paesaggio – Piemonte e Valle d’Aosta) e l’evento “Paesaggi e giardini aperti dalle ore 10-17”, visita organizzata in collaborazione con Italia Nostra. Grande evento domenica 7 maggio con ”Gavi, il Forte, il Borgo”: decine di figuranti in costume seicentesco saranno posti lungo il percorso di visita per far rivivere le epoche passate della fortezza. In paese giornata dedicata ai prodotti locale trasformati in cibo di strada. Organizzano Amici del Forte di Gavi, Pro Loco, associazione Esercenti Gaviesi e Associazione “Veterani delle Fiandre” di Novi Ligure.

L’associazione Culturalway, propone, sabato 27 maggio, alle 16, una visita guidata con il contributo di un gruppo storico per far conoscere la storia della fortezza. I sabati di giugno (3, 10 e 24) previsti laboratori sia di pittura che di lettura oltre che un appuntamento teatrale. L’8 luglio tocca, in serata, osservazione delle stelle con gli Amici del Forte e il gruppo Astrofili di Arquata Scrivia insieme alla Compagnia della Picca e del Moschetto di Novi Ligure. Si passa poi al 23 luglio: l’associazione Bieffepi Eventi organizza “C’era una volta … al Forte di Gavi”, giornata dedicata ai bambini con percorsi di visite e gioco e laboratori didattici per la riscoperta delle favole-fiabe. Durante tale percorso i bambini incontreranno alcuni personaggi in qualche modo legati al Forte (es. Facino Cane, la principessa Gavia, etc.) attraverso i quali conosceranno la storia del complesso. Infine, il 27 agosto è in programma una grande rievocazione storica multiepocale, dal Medioevo al Seicento passando per Napoleone fino alla Seconda Guerra Mondiale.