Pozzolo Formigaro. Un aula multimediale tutta rinnovata per la scuola Alighieri

0
193

Grazie al progetto “Explora: Spazi e Tempi per crescere” selezionato dall’impresa sociale “Con i Bambini” nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, la cooperativa sociale Azimut ha implementato e rinnovato l’aula multimediale nella scuola secondaria di primo grado Dante Alighieri di Pozzolo Formigaro.

L’educazione multimediale, oltre ad essere un’opportunità per gli alunni all’apprendimento delle basilari forme di utilizzo del PC, è un percorso didattico che si sviluppa verticalmente nel nostro Istituto, proponendo percorsi diversificati, ma con obiettivi più o meno comuni che garantiscono una proficua continuità al progetto. Le nuove dotazioni consentono di proporre attività per potenziare l’uso consapevole delle strumentazioni digitali, per mettere in atto progetti finalizzati all’acquisizione di competenze di base e per rinnovare i processi di insegnamento e di apprendimento. L’uso degli strumenti tecnologici da parte dei docenti e degli allievi rappresenta un valido supporto nella didattica di ogni giorno. A tal fine gli insegnanti parteciperanno ad una specifica e mirata formazione al fine di aggiornare le loro competenze e le metodologie didattiche, mettendo in campo nuove pratiche educative basate sull’uso del digitale. La presenza nell’Istituto dell’Animatore Digitale e del Team dell’Innovazione Digitale, insieme al docente con incarico di Funzione Strumentale presente direttamente nel plesso Alighieri, garantisce un lavoro di supporto, consulenza e coordinamento sull’uso delle dotazioni tecnologiche, migliorandone e implementandone l’utilizzo. Al momento, i kit LIM sono a disposizione dei docenti per tutte le classi del plesso insieme ai tablet e ai pc fissi, oltre che a penne 3D e ad una webcam. Tutti i computer sono collegati ad internet e in rete: i docenti e gli alunni possono navigare in sicurezza sulle pagine web, grazie a convalidati sistemi di protezione.

L’Istituto ha dedicato questa aula inricordo dell’alunna Asia Tenesvolito che, donando un grande esempio di coraggio nell’affrontare la sua malattia, ci ha lasciato prematuramente, ma rimane sempre viva nei pensieri e nei ricordi di compagni ed insegnanti.

.