Ancora pochi giorni e Arquata Scrivia sarà il polo del Triathlon giovanile nel nord Italia.  Una sessantina di triathleti liguri, valdostani, lombardi e piemontesi, arriveranno ad animare l’estate arquatese con allenamenti, giochi, risate e divertimento.
Dal primo al quarto agosto la società di casa, l’Airone Triathlon, organizza per il secondo anno consecutivo questa bella iniziativa con atleti dai 9 ai 14 anni, che per capacità e merito fanno sì che il livello del raduno sia di assoluto valore.
“La speranza è quella di rivivere le belle emozioni dell’anno scorso.” Dicono gli organizzatori.