Come di consueto il fine settimana ospita le fatiche dell’Atletica Novese impegnata in diverse manifestazioni podistiche. Senza dubbio l’evento più importante è la Mezza Maratona Internazionale delle Due Perle che ha visto partecipare diversi podisti novesi e alessandrini in generale, come Valeria Straneo, che si è imposta al femminile (12^ assoluta) in 1h18’01” con i colori della Laguna Running. Dieci gli atleti novesi in gara fra i quali spicca Livio Denegri che termina settimo in 1h15’21” piazzandosi terzo nella categoria di appartenenza. In gara anche Guido Casarza, Sandro Trezza, Mauro Forte, Paola Repetti, Paolo Chiarella fra gli altri.

Spostandosi verso nord a Romano di Lombardia (BG) si teneva la marcia “Centopassi, percorsi contro le mafie” che ha visto la presenza di Francesca Doria e Marco Ponta che hanno preso parte rispettivamente alla 20 e 24 km.

Infine ad Acqui Terme si correva in un clima rigorosamente invernale, fra colline innevate e sotto un cielo grigio, il “Cross Sburlati”, gara sui 5,9 km da percorrere in un circuito nei pressi del centro sportivo Mombarone della città termale. Non foltissima la presenza di atleti (poco più di 40 al via). Quinto posto per Davide Bulich, migliore dei biancocelesti che termina in 29’16”. Poco dietro, all’ottavo posto si trova Armando Greco che termina in 30’48”.  23^ posizione poi per Mario Bergaglio, 26^ per Francesco Gavuglio e 28^ per Donato Zarrillo. Chi spicca su tutti è però Teresa Repetto che vince al femminile in 32’06” precedendo, fra le altre anche la compagna di squadra Annalisa Mazzarello che è sesta in 38’06”.