Rocchetta. Tra Leonardo e Borber’Art, una serata a Palazzo Spinola

0
312

Ad Amboise nel 1519 moriva Leonardo da Vinci. A cinquecento anni dalla morte, il grande genio rinascimentale viene celebrato, in Italia e  nel mondo con tanti eventi.

Anche Palazzo Spinola di Rocchetta Ligure partecipa  alle commemorazioni e, in contemporanea con Il Museo di Storia dell’Arte Palacio de los Gurza a Durango, in Messico e il team di ricerca del Professor PhD Francisco Plancarte,  presenta la mostra: “Leonardo da Vinci Homo Universalis”, l’opera di Leonardo liberamente interpretata da artisti internazionali

Il vernissage si terrà venerdì 2 agosto, in Italia alle 18 e in Messico alle 11 del mattino. Le sale del secentesco Palazzo Spinola e le sale del  Museo di Storia dell’Arte Palacio de los Gurza, ospiteranno le opere di: César Bernal, Prasad Beaven, Fernanda Block, Thomasina Bowins, Pier Canosa, Pina Craparotta, Darío Fernandez Ramírez Segura, Andres Fonseca, Elia Morales, Chiara Pignotti, Arturo Miranda, Videgaray,  Franciso Plancarte Morales, Francisco Quintanar, María Eugenia Quintanilla, Luis Ricaurte, Cinzia Scolari, Trygve Skogrand, Juan Manuel Salazar, Homero Santamaría, Rodrigo Sastre, Elisa Suárez Zavaleta, Luis Antonio Tiscareño, Esmeralda Tobón Avalos.

Parco Mongiardino

Sempre venerdì a Palazzo Spinola sarà inaugurato “BorberArt”,  il un progetto artistico nato lo scorso anno dal sodalizio tra il Comune di Rocchetta Ligure e il Parco Mongiardino che, come nell’edizione precedente si svolge in due location, Palazzo Spinola, dove sarà allestita la mostra collettiva delle opere degli artisti che hanno aderito al programma interconnessa  al percorso di land art all’interno di Parco Mongiardino; quest’anno gli artisti si sono confrontati con il tema “Passaggi”.

Con l’apertura ufficiale della mostra collettiva verranno presentati altri progetti artistici che coinvolgeranno il territorio: “Residenze d’artista”, il cui programma è visibile:   http://www.giornale7.it/residenze-dartista-la-val-borbera-ospita-la-scrittrice-ester-armanino-e-la-regista-anna-kauber/ e Culture of Spirit Festival 2019 – www.theatreofeternalvalues.com

La serata proseguirà con aperitivo e brindisi di benvenuto offerto ai presenti. Seguirà alle 20 un breve concerto di Finbar in ‘Solo’ Concert.