Rubano l’auto di un amico. La loro corsa finisce contro una vettura ferma

0
1060
Carabinieri

A Bosio tre ragazzini di età compresa tra i 14 e i 15 anni, probabilmente desiderosi di sentirsi “grandi”, sono riusciti ad impossessarsi con uno stratagemma delle  chiavi dell’autovettura di un loro amico maggiorenne che si trovava parcheggiata in strada. Saliti a bordo dell’auto, hanno percorso poco più di mezzo chilometro andando poi a sbattere contro un’altra autovettura anche questa regolarmente parcheggiata al bordo della carreggiata.

I carabinieri di Arquata Scrivia sono intervenuti sul posto effettuando i rilievi del sinistro stradale e, successivamente, hanno accertato che i tre minori avevano asportato l’auto senza il consenso del proprietario.

Una bravata che è costata cara ai tre: il minore che guidava l’auto è stato sanzionato per guida senza patente e, con i suoi due amici, dovrà rispondere del reato di furto aggravato davanti  alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Torino.