“Seduti sul tetto del mondo”. A Carrega Ligure i Modena City Ramblers in concerto

0
276

Prosegue a Carrega Ligure, con nomi eccellenti del mondo musicale il festival “AppenninoFuturoRemoto”, che ha dato il nome al progetto presentato al Ministero della Cultura “Attrattività dei borghi storici e  premiato  dall’Unione europea nell’ambito del Pnrr. Ospiti domenica 28 agosto  i Modena City Ramblers.

Nato nel 1991, il gruppo ha attraversato un trentennio di successi sia dal punto di vista discografico si di concerti live, in mezzo mondo.  Questa band italiana, con forti inflessioni di folk irlandese, porta sul palco canzoni che affrontano temi sociali di attualità con un velo di protesta e di denuncia,  canzoni che  sprigionano energia contagiosa e coinvolgente.           La primavera scorsa è partito il tour celebrativo di “Appunti Partigiani”, disco d’oro del 2005 e, in contemporanea  è uscito un nuovo album dal titolo “Riaccolti” in cui ripropongono in chiave acustica parte del loro repertorio partendo dal primo disco live, che fu registrato in un pub.

I Modena City Ramblers, con il concerto “Seduti sul tetto del mondo” saliranno sul palco alle 17.30 circa.

Come è noto Carrega, causa frana non è raggiungibile da Cabella Ligure, come di consueto; l’itinerario consigliato è da Casa del Romano.

Per info: 3494487870