Serravalle Scrivia. “Festa da Cuntrò ‘d sua” 35° edizione.

 17-18-19 settembre in Piazza Pallavicini.

0
126

Trentacinque anni fa nasceva la Festa da Cuntrò ‘d sua”. Il tradizionale appuntamento si svolgerà da venerdì 17 fino a domenica 19 settembre

La festa della “Contrada di sopra” che anima le piazze e i vicoli del centro storico di Serravalle, nella ricorrenza delle Solennità per la festa patronale della Madonna Addolorata, è una manifestazione molto sentita dagli abitanti.

Festa della Cuntrò ‘d sua (foto pre pandemia)

“Anche quest’anno siamo riusciti a organizzare la festa ‘da Cuntrò d’sua’, nonostante le difficoltà dovute alla situazione sanitaria. – Ha detto l’assessore al turismo Marina Carrega. – Si tratta ancora di una “versione light” della festa, senza il mercatino, gli espositori, i laboratori per bambini, ma speriamo che presto possano esserci condizioni più favorevoli per un completo ritorno alla normalità. Nel frattempo abbiamo voluto mantenere la tradizione concentrandoci su un pezzo forte di questa ricorrenza: l’immancabile sagra dell’asado, organizzata con la preziosa collaborazione della Pro Loco. Quest’anno il menù comprenderà un dolce speciale: il tortino al cioccolato ‘La Suissa’ con decorazione al caramello salato, nocciole e bacche di goji. Grande novità sarà anche l’opzione del menù per vegetariani con lasagne al pesto, tomino piemontese e patatine fritte.”

Il programma:

La festa comincerà venerdì 17 settembre, alle 19.30, con la polentata. A seguire, alle 21.00, il Concerto del Corpo Musicale “Pippo Bagnasco”, diretto dal maestro G. Carlone.

Sabato 18 e domenica 19, dalle 19.30, “Sagra dell’Asado” accompagnata dalla musica di “Roby e la Bionda” Band “Docks”.

Inoltre ci sarà la mostra di pittura dell’associazione “Amici dell’Arte” e la tradizionale lotteria. Per prenotazioni: 347-5647486.

La manifestazione è organizzata nel rispetto delle vigenti norme Covid, all’ingresso verrà chiesto il green pass.