Sottovalle, gli abitanti: “Voragini sull’asfalto”. Il Comune: “Lavori sospesi, riprenderanno”.

La segnalazione dalla frazione di Arquata sulle condizioni della strada comunale verso Carrosio.

0
271

Autentiche voragini sulla strada comunale di Sottovalle, verso Carrosio, con situazioni di pericolo. La denuncia arriva dagli abitanti della frazione di Arquata Scrivia. In almeno tre punti, sostengono, quando si passa in auto bisogna “fermarsi e cercare per bene dove mettere le ruote per poter passare (anche se nel fango) senza rischiare di spaccare qualcosa. Questo se avviene di giorno e si conosce il pericolo, ma se disgraziatamente qualcuno si trova a passare per la prima volta di notte e con la nebbia, è un vero miracolo se non mette una ruota nel vuoto del tombino e si rovesci nella riva sottostante”. Un anno fa un abitante aveva segnalato “alla buona” il buco con due bastoni e del nastro a strisce rosse. “Ho poi chiamato il Comune di Arquata – spiega l’abitante d Sottovalle – e dopo qualche giorno sono venuti con due coni e li hanno infilati dall’alto nei due bastoni che ho messo io e buonanotte. Ora non c’è più niente ed è veramente pericoloso. Ho fatto questo per dovere e senso civico, visto che il Comune è inadempiente nel tappare i piccoli buchi con poca spesa e lascia che si formino voragini pericolose che richiedono poi grandi interventi per sistemarle. Ho richiamato in Comune prima dell’inverno ma la risposta è stata che stanno appaltando tutte le asfaltature, ma qui si tratta di altra cosa, di protezione e sicurezza totalmente mancante in questo tratto”. Il sindaco, Alberto Basso, conferma: “Abbiamo affidato i lavori e la ditta ha iniziato a lavorare, poi le piogge e il freddo delle settimane scorse hanno fatto sospendere i lavori. Appena si alzano le temperature si riparte”. In attesa anche di risolvere il problema più grave segnalato dall’abitante di Sottovalle.