Spacciatore arrestato dalla Polfer di Novi Ligure

0
633

Nell’ambito di controlli straordinari, organizzati a livello nazionale, su disposizione del Servizio Polizia Ferroviaria, per il contrasto dei comportamenti scorretti in ambito ferroviario, gli agenti della Polfer di Novi Ligure hanno arrestato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti un ventisettenne marocchino, denunciato anche per violazione delle norme sul regolare soggiorno nel Territorio nazionale. Controllato a bordo treno sulla tratta Genova-Torino, l’uomo, privo di documenti e senza fissa dimora, si è mostrato da subito nervoso e non collaborativo. Esteso il controllo al bagaglio al seguito, è stata rinvenuta la sostanza stupefacente tipo hashish per un peso complessivo di 1.809 gr, confezionato in sei panetti. Pertanto, lo stupefacente è stato sequestrato e lo straniero è stato condotto alla Casa Circondariale di Alessandria.