Talk show sui social e spettacoli en plein air; il Teatro della Juta riparte

Riprendono  anche i corsi di recitazione, naturalmente on line

0
338

I sipari abbassati per l’emergenza sanitaria hanno suggerito nuovi modi di fare cultura e di fare show. Lo fa anche il Teatro della Juta di Arquata Scrivia, punto di riferimento culturale per il territorio del novese che utilizza altri mezzi per continuare in piena sicurezza i corsi di recitazione già avviati e produrre nuovi contenuti inediti per il pubblico.

Le nuove disposizioni dovute al periodo che stiamo affrontando ci hanno costretto inevitabilmente a spostare al prossimo autunno gli spettacoli che erano programmati in questa stagione teatrale,” – spiega il direttore artistico del Teatro della Juta Enzo Ventriglia,  –  ma abbiamo ritenuto doveroso continuare le attività di formazione già ampiamente avviate, seppur attraverso l’uso di piattaforme web utilizzate da tantissime persone durante il periodo del lockdown. Stiamo inoltre lavorando per cercare di ripartire nel prossimo periodo estivo con spettacoli all’aperto”.

Oltre ai corsi di recitazione e alla possibile ripartenza all’aperto, il Teatro della Juta si appresta a lanciare nelle prossime settimane un talk show online con personaggi di rilevanza nazionale del mondo dello spettacolo, della cultura e dello sport, che andrà in onda ogni quindici giorni sulla pagina Facebook del teatro.

“Ci sembrava giusto continuare a produrre contenuti per chi ci segue, al fine di curare, preservare e rinforzare la rete di rapporti che in questi anni abbiamo costruito con il nostro pubblico e con il territorio stesso, partendo proprio dal momento in cui il contatto diretto con le persone che costituiscono la nostra comunità non è possibile”.