Il teatro Marenco raccontato da Lorenzo Robbiano

Domani, domenica 1 dicembre la presentazione del libro

0
178

La pioggia che incessantemente ha flagellato lo scorso fine settimana  tutta la provincia, determinando l’allerta gialla, ha costretto la cancellazione di molti appuntamenti già fissati, compresa la tradizionale Fiera di Santa Caterina e al rinvio di altri; tra questi la presentazione del libro “Bentornato Marenco. Storia del Carlo Alberto e dei teatri novesi dal XVII secolo” di Lorenzo Robbiano, che viene riproposta per domani, domenica 1° dicembre.

Una performance teatrale con Andrea Robbiano, Paolo Plaza, Irene Squadrelli e Ilaria Saccà precederà l’evento alle 10, davanti al Teatro Marenco. Alle 10.30 nella Multisala Moderno di via Girardengo si terrà la presentazione del libro pubblicato da  Edizioni Epoké – La Torretta.

Lorenzo Robbiano

All’incontro parteciperanno il sindaco di Novi Ligure, Gian Paolo Cabella, il presidente della Fondazione Teatro Marenco, Nino Andronico, l’editore  Simone Tedeschi. Modera l’incontro il giornalista Alberto Marello.

Lorenzo Robbiano, già autore di libri dedicati alla città di Novi, nel suo ultimo lavoro ripercorre la storia del teatro costruito nel 1839 dall’architetto Giuseppe Becchi, dai suoi splendori, che per oltre un secolo lo videro protagonista della cultura cittadina,   seguiti poi da un lungo periodo di declino e abbandono, fino al recente restauro che lo ha riportato agli antichi fasti. Il volume, (148 pp  20 euro) corredato di foto, è disponibile nelle librerie.

L’appuntamento è organizzato nell’ambito della manifestazione “La Torre di Carta”.