Tortona. I carabinieri arrestano due ladri, il giudice li condanna ma ora sono liberi.

0
318

Durante i periodi di vacanza, soprattutto estivi,  quando gli appartamenti di città restano disabitati dai loro abituali inquilini, i ladri ne approfittano. Così è successo sabato scorso, quando due giovani di nazionalità marocchina sono riusciti ad entrare in un appartamento in via Leonardo Da Vinci a Tortona scardinando una porta finestra. I due, dopo aver messo a soqquadro l’intera abitazione  si sono impossessati di alcuni monili preziosi. Purtroppo per loro, proprio in questo periodo di vacanze estive, i Carabinieri, per garantire maggiore sicurezza ai cittadini, hanno aumentato i controlli, riuscendo così a sorprendere i due giovani. I militari li hanno arrestati e portati in camera di sicurezza dove hanno trascorso due notti. Il lunedì mattina, sono stati portati davanti al Giudice del Tribunale di Alessandria il quale, dopo averne convalidato l’arresto,  ha emesso nei loro confronti sentenza di condanna rispettivamente a 18 e 16 mesi di reclusione per furto aggravato in concorso, disponendo la loro scarcerazione.