Tragedia a Vignole Borbera. Tre morti a causa del monossido di carbonio

0
1106

Un’intera famiglia è deceduta a causa del monossido di carbonio al Mulino di Vignole Borbera. La tragedia è avvenuta probabilmente nella notte.

Non si conoscono ancora le cause esatte. È possibile che si tratti di un guasto della caldaia, pare infatti che ci fosse il tubo dell’aspirazione staccato.

Si tratta di un uomo di circa 50 anni, la compagna di questi e il figlio di 20 anni.

I Vigili del fuoco di Novi Ligure sono intervenuti su segnalazione intorno alle 15. I sanitari del 118 immediatamente allertati, non hanno potuto che constatarne in decesso.

Sul posto ci sono ora i Carabinieri  di Serravalle Scrivia che stanno vagliando le cause dell’accaduto.