Brutto momento per Monleale Sportleale che dopo il bel colpo di Verona, non ha saputo dare continuità ai risultati incassando due sconfitte di fila entrambe per 4-1, per di più contro dirette avversarie per la risalita di una classifica ora più complicata. Da non sbagliare quindi il prossimo impegno, che avverrà dopo la pausa per la Final Six di Coppa Italia, il 9 marzo con Cittadella, attualmente alle spalle dei tortonesi.

A Ferrara arriva un Monleale senza alcuni dei suoi uomini migliori come Fausto Romero, Di Fabio e Pagani, ma soprattutto un po’ troppo nervosa, come imparerà Zagni espulso per 10 minuti in avvio di partita per qualche parolina di troppo agli arbitri. Ferrara è cinico e sfrutta al massimo la superiorità, dopo il vantaggio firmato Pazzaglia. Decisiva questa fase di gara con i gol di Mazzarello e Veronese che mettono al sicuro il parziale. 

L’importanza di Zagni si vede subito dopo il rientro in campo perché a 50” dalla pausa prova a riaprire la partita su assist di Perazzelli. L’inizio di secondo tempo vede Ferrara ristabilire le distanze con Stricker che trova il gol del poker estense. Bravi i padroni di casa poi a gestire un Monleale che sente i pochi cambi a disposizione e allenta la pressione.

Ferrara Hockey: Guandalini, Stricker (1), Vaglio, Pazzaglia (1), Pistellato, Veronese (1), Podda, Dell’Antico, Pasti, Lettera, Zanardi, Bellini, Mazzarello (1). Portieri: Dal Ben e Gadioli.

Monleale Sportleale: Oddone M, Crisci, Perazzelli, Zagni (1), Romero M, Faravelli, Alutto, Oddone R. Portieri: Favaro, Alutto.