Prosegue il momento molto complicato dell’Hockey Monleale Sportleale che nella prima giornata del girone di ritorno contro Verona, conferma di avere problemi in fase di realizzazione restando a secco di gol contro una squadra infarcita di ex.

Non che gli orange non abbiano creato azioni, ma un po’ per sfortuna, un po’ per poca precisione, la porta di Cavazzana, estremo difensore scaligero, non viene mai violata. Tre pali e tre errori grossolani a portiere battuto condannano i ragazzi di coach Zagni ad un ko per 0-5 fin troppo severo per una squadra che effettivamente cresce, ma non riesce ad imporsi come vorrebbe.

In settimana rientro in squadra di Romero e Pagani (assenti nell’ultima uscita rispettivamente per squalifica e infortunio) in preparazione dell’insidiosa trasferta ad Asiago dove i monlealesi se la vedranno contro una diretta concorrente per la salvezza.