Un raggiro d’amore è costato 55mila euro a una pensionata di Serravalle

Due uomini denunciati dai carabinieri

0
1272

A seguito di una querela presentata da una pensionata di Serravalle Scrivia, i I carabinieri della stazione locale, al termine dell’attività di indagine, hanno denunciato due nigeriani di 31 e 28 anni che, nel tra febbraio e maggio di quest’anno,  sotto falsa identità hanno avviato sui social una corrispondenza, simulando  l’intenzione di instaurare una relazione sentimentale con la donna, prospettando nel contempo alla vittima la spedizione di una ingente somma di denaro in suo favore, chiedendole di anticipare le spese necessarie al trasferimento di questo denaro, che le sarebbe stato successivamente inviato. Con un’arguta opera di convincimento, hanno indotto la donna a eseguire bonifici bancari in loro favore per una cifra complessiva di circa 55mila euro. Sono in corso ulteriori accertamenti per l’identificazione di altri complici di nazionalità nigeriana residenti all’estero.