Una pizza con le “streghe” e un concerto per le popolazioni terremotate

Venerdì 21 aprile pizza a Cabella Ligure e musica ad Arquata Scrivia

0
1862
Emily Chiesa

Ci sono due date che Arquata  del Tronto non dimenticherà: il 24 agosto e il 30 ottobre 2016. In quei giorni, Arquata come la vasta area tra la Valle del Tronto e i Monti Sibillini, compresa tra Lazio, Marche, Umbria e Abruzzo è stata messa in ginocchio da un terremoto che ha distrutto la quotidianità  di quei luoghi che sprigionavano bellezza ad ogni scorcio. Ora rimangono le macerie, bagnate dalle lacrime di chi però non si arrende ed è pronto a ricominciare, nonostante il sisma abbia ucciso duecento novantacinque persone e cancellato secoli di storia, questi popoli sono testardi e la ce la faranno. Se gli diamo una mano, magari lo faranno più velocemente.

Arquata del Tronto, ricostruiamola così

I soldi raccolti, non finiranno nel calderone degli aiuti che non sempre sono mirati, ma saranno consegnati a Emily Chiesa, la sua famiglia, è originaria di Berga, e ora vive a Vignole Borbera, lei ha fatto una scelta d’amore; da alcuni anni vive ad Arquata del Tronto, paese del “suo” Andrea e ora, nonostante le enormi difficoltà, ha deciso di restare a vivere lì. Emily è la presidente della pro loco e a ottobre scorso, insieme al suo gruppo  ha ideato il logo “ Il coraggio non trema”,  che viene usato esclusivamente con lo scopo di raccogliere fondi per l’emergenza terremoto e  il Comune di Arquata nelle attività indispensabili alla ricostruzione e sostentamento delle tredici frazioni colpite dal sisma.

Il logo della Pro Loco di Arquata del Tronto

Ed è con questo simbolo, che le “streghe”, dell’Associazione Roba da Streije, hanno organizzato per venerdì 21 aprile, una serata “pizza” al Patio di Cabella Ligure.  Il costo della cena che comprende, aperitivo della casa, pizza, dolce, acqua, bibita o birra e caffè è di 18 euro di questi, 8 euro saranno devoluti alle popolazioni terremotate, per i bimbi il costo è di 15 euro.

Per chi è a dieta e quindi niente pizza,  sempre venerdì 21 aprile, al Cinema Teatro Roma di Arquata Scrivia, si terrà lo spettacolo musicale: “Arquata per Arquata” , anche in questo caso la serata è per Arquata del Tronto. Sul palco si alterneranno performance dei: Jast 4 Laughs – Black Stars – Peter Larsen Dance Studio – Associazione Commedia Community, Teatro della Juta, con Nora Garavello e Cristian Primavera. L’intero ricavato della serata sarà destinato alle popolazioni colpite dal terremoto