Una Pro loco per rivivere l’area verde del Castello

0
1307
Parco castello di Novi Ligure

Tornerà presto a rivivere lo storio “Castello” di Novi Ligure, grazie a un gruppo di cittadini che recentemente ha costituito l’”Associazione Turistica Pro Loco di Novi Ligure – Parco Castello”.

Ieri i volontari si sono presentati alla cittadinanza, nel corso di una conferenza stampa svoltasi nella sala comunale.

L’intento della neonata Pro loco è di dedicarsi al rilancio dell’area verde più importante della città, compresa l’organizzazione di iniziative atte a far rivivere il parco, coinvolgendo cittadini e visitatori che possano trovare risposte alle curiosità storiche, sportive e botaniche.

“Dopo la costituzione della Pro loco – ha dichiarato Andrea D’Angelo, vicepresidente del neonato sodalizio – il nostro compito sarà di sistemare l’area a noi concessa e creare un servizio alle famiglie che intendano vivere il parco. Per cui metteremo a punto un piccolo bar – ristoro aperto nell’arco dell’estate, quasi tutti i giorni, sicuramente sabato domenica, di giorno e di sera quando si svolgeranno eventi. In abbinamento avremo un’area giochi protetta per i bambini.”

Presidente della Pro loco è Marco Barbagelata, noto imprenditore di Novi che ha realizzato il progetto insieme a D’Angelo e all’artista coreano – novese, Francesco Bechis.

“Siamo tutti volontari alla ricerca di nuovi associati da inserire nella squadra – dice Barbagelata -.. Ma in primis, a fronte dello statuto associativo, vogliamo condividere con la città questo progetto, confidando di  essere di supporto alle iniziative del Comune, fornendo oltre al presidio ristoro, maggiore continuità alle visite della torre, dei sotterranei e del parco botanico, coordinandoci con i programmi estivi esistenti, arricchendo la proposta con la collaborazione di altri enti di volontariato. Tra le idee in campo: un  baby parking over 4 anni, per le famiglie che hanno la necessità di poche ore di libertà per svolgere pratiche negli uffici o per lo shopping, dare supporto alle già numerose persone che vivono il castello per le attività sportive, fornendo spogliatoio, doccia e guardaroba, oltre a colazione o merenda”-. La corsa podistica della Pro loco di Novi, prevista per l’8 luglio, sarà il biglietto da visita della neonata associazione.