Giovedì 1 marzo il Teatro delle Juta si trasformerà da palcoscenico in vera e propria classe per una lezione-spettacolo del regista e attore alessandrino Luca Zilovich dal titolo “La commedia dell’arte, nuove prospettive per un teatro di tradizione”. 

L’evento è organizzato dall’Associazione Commedia Community che da anni gestisce il cartellone del teatro arquatese che insieme all’Unitre Arquata /Grondona ha in programma una serie di appuntamenti legati e dedicati al mondo del palcoscenico. La serata si pone come obbiettivo la riscoperta di una delle radici del teatro italiano, ovvero la commedia dell’arte.

Si partirà dalle Maschere e i personaggi come gli Zanni (resi noti dal famoso “Mistero Buffo” di Dario Fo). Non solo perché si parlerà anche degli Innamorati, i Capitani e su altre particolarità come il Canovaccio con l’analisi e l’evoluzione di un tipico scenario di commedia dell’arte e uno sguardo alle direzioni future di questo genere teatrale.

L’evento inizierà alle 21 e sarà gratuito.