Trovati dai Vigili del Fuoco e dalla Protezione civile i due escursionisti che si erano persi in Val Borbera

0
2548

AGGIORNAMENTO ORE 20

Tutto bene quel che finisce bene, è il caso di dirlo. Sono stati trovati dalle squadre dei vigili del fuoco e della Protezione civile e fortunatamente stanno bene, i due giovani escursionisti, un ragazzo e una ragazza, che si erano persi  nei boschi intorno a Riva Rossa.

Due ragazzi di 26 e 21 anni si sono persi sui sentieri nei pressi di Riva Rossa, paese “fantasma” nel territorio di Cantalupo Ligure in Val Borbera, al confine con Borghetto Borbera. Le ricerche sono iniziate intorno alle 18,30, a lanciare l’allarme sono stati gli stessi due escursionisti, che secondo le informazioni finora in nostro possesso, avrebbero chiamato i soccorsi, ma purtroppo poco dopo la linea è caduta, probabilmente a causa della batteria scarica del cellulare.

I ragazzi stavano facendo un’escursione al villaggio abbandonato dove c’è una chiesetta e un rifugio ma al ritorno, li ha colti il buio e  hanno perso l’orientamento non riuscendo più ad individuare il sentiero.

Sul posto sono accorse le  squadre dei vigili del fuoco di Novi Ligure e Alessandria, il Soccorso Alpino e la protezione civile di Cantalupo e Borghetto.