Grave e spettacolare incidente sul tratto di autostrada nei pressi dell’uscita del casello di Arquata Scrivia/ Vignole Borbera. Un’auto che viaggiava in direzione Milano è uscita dalla carreggiata abbattendo un pezzo della rete che delimita il cavalcavia soprastante la provinciale fra Arquata e Vignole ed è finita contro il terrapieno dalla parte opposta.

Alla guida una donna di cui non sono state rese note per il momento le generalità, ma che sembra essere sotto shock, ma non avere riportato lesioni gravi. Da quanto emerge al momento l’auto, un suv, ha letteralmente volato sopra la statale per poi fermarsi con un fragoroso e drammatico schianto contro la terra che delimita la carreggiata in direzione di Arquata Scriva. 

Sotto shock anche un’altra donna che in quel momento stava viaggiando proprio sulla statale e si è vista passare a pochi centimetri dal tetto l’autovettura in questione. Caos, paura e tanta agitazione nei minuti seguenti finché l’intervento dei mezzi sanitari, che hanno portato la conducente all’ospedale per le cure e gli accertamenti del caso, ma anche i vigili del fuoco, hanno consentito che la circolazione riprendesse regolarmente.

I motivi di questo incredibile incidente sono ancora oscuri, anche se si esclude che la perdita di controllo del mezzo sia stata dovuta ad un improvviso acquazzone, che effettivamente è sopraggiunto su Vignole, ma solo molto dopo l’avvenimento.