Voltaggio: l’acqua “perfora” i nuovi muri costruiti dal Cociv lungo la strada 160.

Nel video inviato da un nostro lettore il manufatto mostra un situazione preoccupante

0
1352

Un lettore ci ha inviato questo video girato pochi giorni fa: mostra come tra i nuovi muri realizzati dalle aziende incaricate dal Cociv lungo la strada provinciale 160, tra Carrosio e Voltaggio, l’acqua piovana abbia già creato preoccupanti fessurazioni. Anziché defluire lungo i canali di scolo creati alle spalle dei muri, un getto d’acqua finisce direttamente sulla strada attraverso il (presunto?) cemento.

Si spera che si tratti di un caso isolato e rimediabile, viste le spese sostenute, va ricordato, dalla collettività per questi interventi realizzati per dare innanzitutto strade adeguate ai mezzi pesanti del Terzo valico e teriminati poco tempo fa. Oltretutto, la 160 attende di essere ancora consegnata dal Cociv alla Provincia, passaggio che avverrà solo dopo aver verificato la regolare esecuzione di tutti gli interventi. Solo a quel punto, tra l’altro, sarà utilizzabile il nuovo ponte sul Lemme in località Maddalena, a Gavi.