Oussalh El Houssin

I carabinieri di Tortona hanno arrestato un cittadino marocchino di 42 anni, Oussalh El Houssin pregiudicato con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti finalizzata allo spaccio. L’uomo era già noto alle forze dell’ordine e “operava” nella zona denominata “Lavello”. I militari sorvegliavano da qualche tempo questa zona , in cui numerose erano state le segnalazioni di cittadini insospettiti ed allarmati da un via vai di persone non residenti.

Nella mattinata di venerdì scorso quindi i carabinieri hanno trovato El Houssin in flagranza di reato all’interno di un appartamento insieme ad un connazionale che lì vive in affitto. Gli agenti gli hanno ritrovato addosso circa 70 grammi di hashish, alcune dosi di marijuana, cocaina e 925 euro derivanti dall’attività di spaccio.

Anche l’altra persona è stata indagata in quanto su di lui sono sono state trovate alcune dosi, sebbene in quantità minore. Il Tribunale di Alessanria ha disposto per l’arrestato, la custodia cautelare in attesa del processo.