Prosegue a vele spiegate la stagione del Basket Club Serravalle che espugna anche il campo della Ginnastica Torino. I rossoblù di Edo Gatti superano i torinesi in una gara cruciale, che arriva dopo aver battuto Kolbe e guadagnato la vetta solitaria. L’avvio della partita non è infatti dei migliori, Torino attacca forte e arriva perfino al +11 verso la fine del primo quarto. Fuori Mozzi che non sta bene, anche Serafin non è al meglio, ma comunque stringe i denti e scende su parquet per dare il proprio contributo.

Nel secondo quarto cambia poco, Ginnastica replica ad ogni attacco di Serravalle e mantiene un margine di sicurezza. La svolta arriva dopo la pausa lunga quando i lupi serrano le fila e rendono molto dura la vita ai torinesi nelle fasi d’attacco. I rossoblù migliorano anche in fase offensiva con un Bigoni che ritrova il feeling con la retìna e Poggi che sa rendersi decisivo anche quando è meno preciso sotto canestro, ma è fondamentale in difesa e in fase di costruzione e movimento.

Da evidenziare anche la prova di Costamagna che con le sue due triple, piazzate nei momenti cruciali della gara e che consentono a Serravalle di avvicinarsi e poi di completare la rimonta verso la fine del terzo periodo grazie anche al dinamismo di Chiappino e alla precisione di Bigoni. Nel quarto periodo poi la squadra di Gatti gestisce, sebbene non riesca a “scappare”. Certamente non una gara al livello della settimana prima, tuttavia Serravalle si dimostra in grado sia di fare la gara che di recuperare un gap pesante come quello subìto nella prima parte della gara. Ancora una volta la difesa si dimostra decisiva e permette a Serravalle di mantenere il primo posto.

Serravalle Scrivia: Chiappino 2,Parodi 9, D’Arrigo 3, Costamagna 10, Poletti ne, Serafin 6, Scotto ne, Bigoni 25, Poggi 11, Collina. All. Gatti